MONZA

SABATO
25 MAGGIO 2019

ACQUISTA BIGLIETTI

MONZA

SABATO
25 MAGGIO 2019

ACQUISTA BIGLIETTI
Oktagon - Home Page Oktagon - Home Page
IL PIÙ GRANDE SHOW MONDIALE DI KICKBOXING

MONZA

SABATO
25 MAGGIO 2019

ACQUISTA BIGLIETTI
 
     
 
 

vvws3

VENUM VICTORY WORLD SERIES: IL RITORNO IN UNGHERIA.

25 agosto 2015

Debrecen. La terza tappa di Venum Victory World Series, il nuovo circuito internazionale di kickboxing, si è svolta a Debrecen (Ungheria) lo scorso weekend. Ben 32 fighters si stanno scontrando in tornei a 4 ad eliminazione diretta in tutto il mondo. Gli incontri della tappa di Debrecen hanno decretato i nomi dei due finalisti che combatteranno alle finali di Parigi, uno per ogni categoria di peso. Il primo posto del podio lo occupano rispettivamente Mustapha Haida (Marocco) , vincitore del torneo Dragons Series nella categoria -72,5 Kg e Alexandru Burduja (Moldavia) vincitore del torneo Rhinos Series nella categoria -95 Kg.

MUSTAPHA HAIDA : IL NUOVO SFIDANTE.

Mustapha Haida ha partecipato al torneo VVWS dopo i successi delle scorse stagioni: la vittoria contro Andy Souwer in Cina e il Titolo mondiale ISKA nella categoria -72,5 Kg, ottenuto battendo Edouard Berrandou (Francia) in zitalia. A Debrecen Haida ha vinto durante le semifinali battendo ai punti Benedek Zsolt (Ungheria) e sfidando il celebre campione camerunense Abdellah Mabel. Anche Mabel affrontava, durante il torneo di Debrecen, Norberto Balogh, campione ungherese, in uno dei più duri match dell'intera serata. Haida e Mabel hanno combattuto senza esclusione di colpi per ben 3 rounds. Gli ufficiali di gara, dopo una attenta valutazione, hanno richiesto un extra round, decretando Haida vicitore.

BOURDUJA: L'UOMO DEI KNOCK OUT.

La nuova star dei pesi massimi di Venum Victory World Series è Alexandru Burduja. Il fighter moldavo ha decisamente sorpreso il pubblico di Debrecen. Gyorgy Mihali (Ungheria), è riuscito a sopportare e schivare i suoi colpi solo durante il primo round: pochi secondi e al round successivo Burduja vince per Knock Out. Godan Gedik, forte fighter turco, è stato il suo sfidante per il terzo e ultimo round, ma i colpi di Burduja hanno fatto sì che il match terminasse al primo incontro.

La finale di Parigi si prospetta avvincente.

VENUM TITLE FIGHTS: ANISSA MEKSEN “LA DONNA DA SCONFIGGERE”.

Uno dei due incontri presenti nella fight card di Debrecen come “Venum Title Fights” ha visto la super fighter francese Anissa Meksen sfidare la campionessa polacca Sylwia Juskiewicz nella categoria di peso 54 Kg. Anissa vanta incredibili risultati, e sul ring ungherese ha dimostrato forza, capacità tecnica e velocità. Medhi Zatout, nel Venum Title Fight, è stato sfidato da Gabor Gorbics, campione ungherese dichiarato vincitore all'unanimità dagli ufficiali di gara.

PROSSIMA TAPPA: PANAMA CITY.

La prossima tappa del torneo VVWS si svolgerà il 24 Ottobre in America Centrale, a Panama City, punto focale per l'accesso al mercato americano degli sport da combattimento.

Fight card coming soon.

Categoria: Oktagon - Notizie




TIENI ALTA LA GUARDIA E SEGUICI