FIRENZE

SABATO
9 DICEMBRE 2017

ACQUISTA BIGLIETTI

FIRENZE

SABATO
9 DICEMBRE 2017

ACQUISTA BIGLIETTI
Oktagon - Home Page Oktagon - Home Page
IL PIÙ GRANDE SHOW MONDIALE DI KICKBOXING

FIRENZE

SABATO
9 DICEMBRE 2017

ACQUISTA BIGLIETTI
 
     
 
 

ULTIME NEWS DALLA THAILANDIA CON I MONDIALI WMF

ULTIME NEWS DALLA THAILANDIA CON I MONDIALI WMF

ULTIME NEWS DALLA THAILANDIA CON I MONDIALI WMF

15 marzo 2017

di Gianmario Girasole

Anche oggi arriva puntuale il resoconto del DTN Fabio Siciliani e nostro personalissimo reporter da Bangkok per i Campionati Mondiali di muay thai WMF, che ci racconta di 2 bronzi e 2 dei nostri atleti in semifinale.

Ma sentiamo la cronaca di questa giornata direttamente dalle sue parole: "Si è conclusa la seconda giornata del mondiale W.M.F. La Nazionale FIGHT1 sponsorizzata da BOXEUR DES RUES e YAMAMOTO NUTRITION disputa cinque match combattutissimi, 3 quarti di finale e 2 semifinali. Il primo a salire sul ring è stato Giuseppe Lo Piccolo, già medaglia d'oro ai campionati europei 2016 Juniores, contro Petar Kalchev (Bulgaria). Ottima prestazione del nostro atleta che perde di misura il match bissando il podio internazionale. Il primo bronzo per l'Italia. Il secondo alfiere a salire sul ring è Roberto Piscopello, il quale disputa un match tutto all'attacco contro Stanilsav Valchev (Bulgaria), ascoltando l'angolo e perdendo con verdetto a mio personalissimo parere discutibile. Secondo bronzo per l'Italia con sapore d'argento. Andrea Liuzzi è il terzo atleta Italiano sul ring contro Unai Caro (Spagna). Andrea combatte in maniera efficace ed elegante con bellissime schivate e colpi di rimessa. Nel terzo round fa contare il suo avversario con un gancio sinistro non lasciando cosi nulla al caso. Vince e accede alla semifinale. Il quarto alfiere Matteo Musarò combatte con coraggio e determinazione contro Renato Rossato (Brasile). Questa è la prima uscita internazionale per il nostro atleta che subisce la  pressione psicologica del mondiale in Thailandia, ma non frena l'atleta azzurro che combatte con coraggio aggiudicandosi la prima ripresa e parte della seconda, ma alla fine perde dal più esperto brasiliano. Ultimo atleta della nostra squadra è l'esperto Federico Agostino, già medaglia d'oro al mondiale Juniores 2015 a Bangkok, che combatte contro Kahilash Rai Bhantooa (Mauritius). Federico combatte bene nell' esordio nei seniores mostrando come sempre una bellissima muay thai e si aggiudica così il turno accedendo alla semifinale. Oggi è stata una giornata dura, intensa e ricca di emozioni. A domani con gli aggiornamenti della nostra Nazionale Italiana FIGHT1"

Categoria: Oktagon - Notizie




TIENI ALTA LA GUARDIA E SEGUICI