FIRENZE

SABATO
9 DICEMBRE 2017

ACQUISTA BIGLIETTI

FIRENZE

SABATO
9 DICEMBRE 2017

ACQUISTA BIGLIETTI
Oktagon - Home Page Oktagon - Home Page
IL PIÙ GRANDE SHOW MONDIALE DI KICKBOXING

FIRENZE

SABATO
9 DICEMBRE 2017

ACQUISTA BIGLIETTI
 
     
 
 

Carvelli

OLTRE QUATTROCENTO BAMBINI A BRANDIZZO

30 maggio 2016

Il Comune di Brandizzo, nella Città Metropolitana di Torino, la cui storia risale all’anno mille, ha ospitato l’evento Il Dojo con la Direzione Tecnica del Maestro  Armando Carvelli di Fight1 (nella foto a sinistra durante la manifestazione e a destra con Paolo Biotti e la campionessa di MMA Anastasia Yankova), tecnico della Nazionale di Kick Boxing.  Oltre quattrocento bambini delle scuole sono stati coinvolti in una giornata di pratica sportiva all’aria aperta dedicata allo sport e alla salute.
Paolo Biotti, Direttore Marketing e Televisioni di Fight1: “Fight1 ha creato speciali programmi in tutte le discipline sportive che promuove, dedicate specificatamente ai bambini. Personalmente ritengo che lo sport sia un diritto da tutelare e non una competenza da ripartire, rientrando anche senza essere citato, tra i diritti inviolabili costituzionali per il libero sviluppo della personalità e la tutela della salute. Di certo 

lo sport non deve essere un lusso, ma oggi in Italia quasi il 30% dei bambini non può praticare attività sportive per difficoltà economiche delle famiglie (fonte Ipsos). Un bambino su dieci non può praticare sport a scuola per la mancanza di spazi adeguati. Lo sport deve essere parte integrante del processo accrescitivo non solo fisico ma anche relazionale e fulcro essenziale per la creazione di modelli di riferimento positivi nei più piccoli. Gli sport da combattimento e le arti marziali sono senza dubbio, sport altamente democratici, sul ring e sul tatami si è tutti uguali, e bastano un paio di pantaloncini e una maglietta per praticare, ma sono anche tra le discipline che maggiormente consentono la trasmissione di valori universali, che facilmente diventano strumento di integrazione sociale e che possono contribuire efficacemente a ridurre il drammatico, e spesso sottovalutato, fenomeno del bullismo, che porta con sé malessere psicologico, fisico e sociale, insegnando il rispetto delle regole e la disciplina”.

Oltre a preparare le Squadre Azzurre di kick boxing, il Maestro Armando Carvelli, Presidente della Associazione Sportiva Carvelli-Perreca, promuove in tutta Italia la diffusione degli sport da combattimento e delle arti marziali incoraggiando la pratica sportiva sopra tutto tra i bambini, trasmettendo loro non solo i principi di una vita sana, attraverso il gioco, ma anche i valori morali a cui le arti marziali e gli sport da combattimento si ispirano.

Il grande il successo dell’iniziativa il Dojo Fight1 promossa con il Team Carvelli Perreca, ha avvicinato, grazie alla collaborazione annuale tra le Associazioni Sportive Fight1 e le scuole del territorio, oltre quattrocento bambini e ragazzi alla pratica degli sport del ring e delle arti marziali, promuovendo l’attività fisica come una sana e divertente pratica quotidiana.

 

Categoria: Oktagon - Notizie




TIENI ALTA LA GUARDIA E SEGUICI