Oktagon - Home Page Oktagon - Home Page
IL PIÙ GRANDE SHOW MONDIALE DI KICKBOXING
 
     
 
 

MMA ARENA

LETTERA APERTA A MMA ARENA

LETTERA APERTA A MMA ARENA

27 febbraio 2018

Premetto che sono sempre a favore della libera stampa in modo particolare dei tanti blog di settore che riempiono il vuoto che a volte la stampa maggiore non colma.

Quindi il mio intervento non è volto polemizzare su quanto scritto da Daniele Perfigli con il quale mi intrattengo sempre alle gare in cui ci incontriamo.

Detto ciò ritengo giusto sintetizzare così la posizione di Fight 1 in merito alle MMA.

Fight1 fin dall’inizio della sua pur breve vita (4 anni compiuti) ha molto investito sulle MMA, perché ci abbiamo sempre creduto e perché ci piacciono.

Ai nostri fighters abbiamo sempre offerto il meglio possibile: ai dilettanti i mondiali ed Europei WMMAA in cui i Russi la fanno da padrona e nonostante questo ottenemmo un argento ed un bronzo ai primi Europei di Kiev e poi Bronzo con l’ottimo Sammarco ai Mondiali di San Pietroburgo.

Questa ultima vittoria in particolare fu resa celebre per il reality sulle MMA da noi prodotto e trasmesso da Mediaset Italia 2 e poi in replica da Italia 1 (7000.00 persone di share a puntata!!!).

Abbiamo poi offerto ai nostri l’entrata al M1 GLOBAL organizzando le relative selezioni e tre italiani hanno potuto sperimentarsi in quel torneo durissimo.

Poi è arrivato Bellator ed ecco nascere ROAD TO BELLATOR, torneo che ha consentito a più di un Italiano o straniero residente in Italia di partecipare poi alla nota promotion.

Insomma non credo ci siano altre organizzazioni di MMA in grado di offrire tanto così in così pochi anni.

 

IL LIVELLO DEI FIGHTERS.

A parte i dilettanti di cui ho già detto, non credo di dover sprecare parole per incensare atleti come Giorgio Belsanti, Nuzzi, Michail Nica Juri Lapicus, Max Radu, Francesco Moricca e Simone La Preziosa attualmente in forza a Fight1 o altri che non sono più con noi per scelte loro ma che con noi hanno vinto in Italia ed all’estero . 

Altri si stanno preparando e ogni anno salgono alla ribalta dopo aver partecipato ai nostri campionati nazionali ed eventualmente ai tornei internazionali WMMAA.

 

LIBERA CIRCOLAZIONE.

Inoltre i nostri atleti (tutti) qualora richiesti da altre sigle o promotion, previa nulla osta (fight pass, che diamo sempre tranne in caso di contemporaneità con un nostro evento o se per eventi FIKBMS), sono sempre disponibili per combattere altrove e quindi Lapicus, citato nell’articolo di Perfigli, è libero di essere invitato ovunque.

 

 

LA SCELTA DI FIGHT 1.

Dire che Fight1 è ermetica non è corretto.

Noi sappiamo che nel nostro mondo è facile che sorgano troppe problematiche nel corso degli eventi (match annullati all’ultimo, pesi non rispettati, gabbie saponettate, borse umilianti, giudizi “strani”) per cui noi non siamo chiusi agli altri, ma preferiamo che i nostri atleti combattano preferibilmente nei gala dei nostri promoters.

Viceversa è vero che alle gare importanti (Road to Bellator e tornei WMMAA) invitiamo solo gli atleti a noi tesserati.

Ma nuovamente la ragione è semplice. Noi ci impegniamo con organizzazioni straniere per tali atleti e ne siamo responsabili, pertanto dobbiamo avere piena conoscenza di chi siano e dei club in cui si allenano.

 

FIGHT 1 E’ SEMPRE APERTA.

In sintesi non confondiamo. Noi siamo tutt’altro che chiusi.

Noi siamo solo regolati da una strutturazione che garantisce una carriera sicura ai migliori che non devono aspettare di mettersi in mostra per ricevere un invito da UFC o altre sigle.

I nostri in caso di vittoria hanno diritto a bellator MMA esattamente come Nica attualmente sotto contratto per 3 match ancora.

Se poi si vuole partecipare a questa grande occasione basta entrare con noi direttamente passando dalla segreteria senza nessun “tramite” ma in ottica Maestro – Organizzazione.

E poi io sono sempre disponibile al telefono come tutti sanno.

Sayonara

Carlo Di Blasi.   

 

Categoria: Oktagon - Notizie




TIENI ALTA LA GUARDIA E SEGUICI