MONZA

SABATO
25 MAGGIO 2019

ACQUISTA BIGLIETTI

MONZA

SABATO
25 MAGGIO 2019

ACQUISTA BIGLIETTI
Oktagon - Home Page Oktagon - Home Page
IL PIÙ GRANDE SHOW MONDIALE DI KICKBOXING

MONZA

SABATO
25 MAGGIO 2019

ACQUISTA BIGLIETTI
 
     
 
 

Unknown-1-7986.jpg

INTERVISTA A LUCA ANACORETA: BOTTA E RISPOSTA CON CARLO DI BLASI.

INTERVISTA A LUCA ANACORETA: BOTTA E RISPOSTA CON CARLO DI BLASI.

09 maggio 2019

Luca Anacoreta è oggi riconosciuto da tutti come il miglior lottatore italiano di Brasilian Ju jitsu e NO GI, e come tale è stato invitato a Oktagon Monza Sabato 25 Maggio alla CANDY ARENA nel primo match di grappling PRO della storia del gala più famoso d’Italia contro il campione Brasiliano Efraim Silva, vincitore del torneo di qualificazione ICHIBAN di Pescara. Anacoreta si è prestato a rispondere a tutte le domande di Carlo Di Blasi . 

CDB: Innanzitutto ci racconti come è andato il torneo di Barcellona che hai recentemente disputato?.

LA: Splendidamente. Ho sostenuto 3 lotte che ho vinto tutte per finalizzazione e quindi ho vinto il titolo Internazional Europeo Master IBJJF.

CDB: Qual è la tua tecnica preferita? 

LA: Il triangolo.

CDB: Qual è il miglior avversario?

LA: Quello che batte (ride).

CDB: Qual è l’avversario che non vorresti mai incontrare?

LA: (serio) un partner di training.

CDB: Come affronti un torneo?

LA: Se mi alleno per un torneo mi alleno su una distanza tripla di quello che dovrei fare. Se il match è singolo sostengo più lotte da 3 min con più atleti di stile diversi, oppure lotte da 7 minuti sempre atleti diversi. 

CDB: Hai mai pensato di fare MMA?

LA: Troppo tardi ora (Anacoreta compie 30 anni il 13 maggio…).

Quando potevo iniziare le borse erano troppo basse. E poi per farlo dovrei lasciare la palestra dove insegno con mio fratello Fabio. 

CDB: Cosa sai di OKTAGON?

LA: Caspita! Lo seguo in tv da bimbo fin dalle prime edizioni, quando combatteva Michele Verginelli, che era il mio idolo. Ricordo il match con Roberto Cocco. Leggevo su Budo International gli articoli su Oktagon che rubavo a mio fratello. 

CDB: Cosa farà Luca Anacoreta da grande? 

LA: spero di ampliare la mia palestra e di continuare l’agonismo fino a che lo potrò fare. Almeno per 10-15 anni.

CDB: Qual è il consiglio di Luca Anacoreta per chi volesse avvicinarsi a lotta ed al BJJ? 

LA: Documentarsi prima di scegliere una palestra. Non scegliere la palestra più vicina. Verificare le credenziali del maestro. Poi una buona dose di umiltà e andare avanti.

CDB: Come si diventa Luca Anacoreta? 

LA: (sorride) Nascendo come Luca Anacoreta. Con tanti sacrifici. Nessuno è mai riuscito a fermarmi. 

All’inizio tutti mi sconsigliavano. 

Ero praticamente un disoccupato. 

Ero tirocinante geometra. Odiavo stare dietro il computer.

Mi dicevano ‘’fai questo…fai quello’’ ma spesso non era ciò per cui ero stato impiegato. Intanto mi alzavo alle 6.30, andavo a correre, poi in ufficio, poi in pausa pranzo in palestra, di nuovo in ufficio e infine in serata di nuovo in palestra. 

CDB: Poi cosa è successo?

LA: è successo che un maestro Brasiliano ha lasciato la palestra a Roma eur dove insegnava e mio fratello ed io siamo entrati a insegnare al posto suo e…la mia vita è cambiata! 

Ho iniziato a girare il mondo per seguire le competizioni. La mia palestra è stata il mio primo sponsor. 

CDB:  Chi sono i tuoi insegnanti? 

LA: oggi sono Bruno Farzatto (Brasiliano che vive ad Atlanta) e Fernando Tererè (Rio de Janeiro). 

CDB: Cosa dici al pubblico che ti verrà a vedere a Oktagon?

LA: darò il massimo e vi garantisco spettacolo. 

Note:

Luca Anacoreta è stato 3 volte campione europeo IBJJ, 2 volte campione del mondo FILA di NO GI, 2 volte campione europeo di lotta con kimono IBJJF, inoltre ha raccolto ai mondiali 1 Argento ed 1 Bronzo.

A Oktagon Anacoreta combatterà contro il campione mondiale Brasiliano CBJJE Efraim Silva che lo supera di peso. 

Il match sarà ufficialmente il primo match di grappling PRO a Oktagon. 

 

 

 

Categoria: Oktagon - Notizie




TIENI ALTA LA GUARDIA E SEGUICI