Oktagon - Home Page Oktagon - Home Page
IL PIÙ GRANDE SHOW MONDIALE DI KICKBOXING
 
     
 
 

BELLATOR CONFERENZA

BELLATOR ROMA - LA CARTELLA STAMPA

10 aprile 2018

BELLATOR SBARCA A ROMA

 

GLI SPORT DA COMBATTIMENTO PROTAGONISTI IL 14 LUGLIO AL CENTRALE DEL FORO ITALICO

 

Per la prima volta nella Città Eterna le più grandi stelle mondiali di kickboxing e MMA infiammeranno ring e gabbia del prestigioso circuito americano. Tra i fighters più attesi anche i 'nostri' Alessio Sakara, opposto in gabbia al britannico Jamie Sloan, e Giorgio Petrosyan, che affronterà sul ring Chingiz Allazov per la corona mondiale dei 70 kg.

 

ROMA - La città di Roma sarà la prossima tappa italiana di Bellator, il circuito di sport da combattimento più spettacolare al mondo. Sabato 14 luglio al Centrale Live del Foro Italico la prestigiosa promotion americana di kickboxing e MMA debutterà nella Capitale riunendo in una nuova, emozionante edizione le più grandi stelle mondiali di ring e gabbia. Un evento globale che metterà Roma al centro del mondo grazie alla distribuzione dello show in oltre 160 paesi del globo, con una Card adrenalinica di 14 incontri divisi in due atti che promette di incollare alla poltrona migliaia di appassionati del genere in una cornice scenografica senza eguali. Insieme ai fighters internazionali più famosi, nel cartellone degli incontri spiccano anche i nomi di Alessio Sakara e Giorgio Petrosyan, massimi rappresentanti italiani nel mondo delle discipline di kickboxing e MMA: nel prestige fights della gabbia di Bellator MMA 203 "il legionario" Alessio Sakara combatterà da beniamino di casa contro il britannico Jamie Sloane, mentre il pluricampione mondiale di kickboxing "The Doctor" Giorgio Petrosyan farà il suo ritorno nella Capitale nel match clou di Bellator Kickboxing 10, affrontando per il titolo mondiale dei 70 kg. il bielorusso Chingiz Allazov. In attesa della card definitiva, per il Main Event di Roma sono stati annunciati altri due incontri valevoli per altrettante cinture iridate: il rematch di mma tra Patricio “Pitbull” e Daniel Weichel (66,5 kg.) e la sfida di kickboxing tra Kevin Ross e Gabriel Varga (67 kg.).

 

L'EVENTO - Il Main Event del 14 luglio al Centrale del Foro Italico si articolerà con ben 14 incontri divisi in due atti: Bellator Kickboxing e Bellator MMA. Ad aprire la serata (inizio ore 19:00) sarà il ring di Bellator Kickboxing 10, la promotion di Bellator caratterizzata da molti dei migliori kickboxers del mondo. Otto gli incontri previsti nella prima parte dello show, dove sono stati annunciati i due match clou, entrambi valevoli per due corone mondiali. L'attesa del pubblico italiano (e non solo) sarà tutta per lui, Re Giorgio Petrosyan, che sfiderà per il titolo mondiale dei 70 kg. il bielorusso Chingiz Allazov: l'italiano pluricampione mondiale di kickboxing torna a combattere per la seconda volta nella Capitale a distanza di 6 anni, quando nel 2012 conquistò al Palalottomatica il titolo mondiale contro l’olandese Robin van Roosmalen. Altra sfida mondiale già annunciata dai vertici di Bellator sarà quella tra lo statunitense Kevin Ross, leggenda della kickboxing e detentore della cintura dei 67 kg., che affronterà il canadese Gabriel Varga (67 kg.). Con un cambio di scena degno dei migliori effetti hollywoodiani, il secondo atto dello show proseguirà con l’attesissima apparizione della gabbia di Bellator MMA 203, dove figura l’altro protagonista più atteso della notte romana, il "legionario" Alessio Sakara, pronto ad infiammare il pubblico di casa nel prestige fight contro il britannico Jamie Sloane nei 94 kg.. Sempre in gabbia si incroceranno in un rematch mondiale valevole per il titolo dei 66,5 kg. il campione in carica brasiliano Patricio “Pitbull” contro il tedesco Daniel Weichel (66,5 kg.). Il quadro di tutti gli altri incontri sarà svelato gradualmente dai vertici di Bellator e vedrà la partecipazione di altri atleti nostrani opposti ai più famosi fighters internazionali delle due discipline.

 

BELLATOR COLOSSO MONDIALE – Per il debutto assoluto di Bellator a Roma, nella prestigiosa arena sportiva del Centrale Live del Foro Italico che mai prima d'ora aveva ospitato un evento del genere, la promotion statunitense leader mondiale degli sport da combattimento riunirà i suoi migliori "guerrieri" (in latino Bellator, appunto: l’artwork dell'organizzazione originariamente faceva esplicito riferimento a un’iconografia evocativa dell’impero romano.) per uno show indimenticabile che sarà distribuito in 168 paesi del mondo tramite il gruppo della Paramount Network, guidato dal colosso multinazionale delle telecomunicazioni Viacom Inc. con sede a New York e quotata al NYSE (gli eventi di Bellator vengono trasmessi negli Stati Uniti su canali Tv gratuiti e nel tempo la promozione ha cambiato emittente varie volte: ESPN Deportes nel 2009; Fox Sports Network nel 2010; MTV2 e Epix dal 2011 al 2012; Spike Tv dal 2013). Nel settore dello sport - entertainment Viacom Inc. controlla il gruppo Bellator Fighting Championship, di cui è presidente Scott Coker, ex campione di arti marziali e noto promoter internazionale di sport da combattimento a stelle e strisce.. Il circuito americano di Bellator, sbarcato ufficialmente in Europa nel 2016, ha toccato con successo per due volte le città di Torino e Firenze grazie alla partnership con Oktagon, il blasonato gala internazionale di arti marziali di cui è patron Carlo Di Blasi, presidente di Fight1, promoter e punto di riferimento internazionale per il continente europeo.

 

BIGLIETTI - Sono già aperte le prevendite dei biglietti per "Bellator Roma", acquistabili online sul sito www.bellator.com, www.oktagon.it, oltre che nelle palestre convenzionate su tutto il territorio nazionale (info: 02-3315458 o via e-mail a info@oktagon.it)

 

 

 

Categoria: Oktagon - Top News



Documenti scaricabili




TIENI ALTA LA GUARDIA E SEGUICI