Oktagon - Home Page Oktagon - Home Page
IL PIÙ GRANDE SHOW MONDIALE DI KICKBOXING
 
     
 
 

MARTINE MICHIELETTO

Bellator Roma: La card.

Bellator Roma: La card.

04 maggio 2018

In gran movimento le classifiche di Oktagon dopo le gare delle scorse settimane.

 

Cat. 60 kg: Calma piatta.

Resta saldamente in testa, Tarik Totts (Thai Boxe Genova) senza grandi pensieri a 3091 punti, seguito da Matteo Di Luca (Sanpayak Genova).

Non si prevedono scossoni al momento.

 

Cat. -65 kg:

sfida D’Isanto VS Lomurno.

I due testa di serie del Fighting Club Valle D’Aosta luca D’Isanto (3298 punti) e del New Diamond Altamura Domenico Lomurno (2338 punti) si affronteranno a breve sabato 19 Maggio in Puglia per determinare chi entrerà a Bellator Roma.

 

Cat. -70 kg: Terremoto Ajouatsa.

L’atleta del Kombat sports Italia Alex Ajouatsa ha vinto lo slam di Night Warriors a Cento (Ferrara), totalizzando ben 3006 punti. Così Ajouatsa tallona il primo della classifica Florenzo Pesare che ha 3101 punti.

Una sfida tra i due è prevista per stabilire il n°1 per Bellator Roma, in Puglia.

 

Cat. -77 kg:

Massimiliano Santoro (2150 punti) è attualmente il numero 1 grazie ai 500 punti vinti con il titolo nazionale classe A a Monterotondo in mese scorso. Ma un match di selezione tra Piergiulio Paolucci (2000 punti) e Fatmir Gordi (900 punti) è previsto a Poggibonsi l’11 Maggio (promoter Bandini). Il match indicherà il titolare per Oktagon.

 

Cat. -59 kg: Martine Michieletto inarrivabile!

La Aostana pluricampionessa del mondo Martine Michieletto è a quota 3363 punti. Seconda il fenomeno Sveva Melillo che sta scalando la classifica a suon di vittorie continue. Il suo prossimo match di selezione sarà contro Federica Sbaraglia a Pescara Sabato 19 Maggio, a Fight Clubbing di Andrea Sagi.

In caso di vittoria la Melillo si attesta sempre più vicina alla Michieletto ma, matematicamente non può superarla. Per cui Martine è già sicura del posto a Bellator Roma.

 

Altre categorie.

Le altre categorie, -54 kg donne, -95 kg uomini, -85 kg uomini non hanno totalizzato il numero di match utili per accreditarsi a Bellator per cui non hanno diritto, per questa volta, all’accesso a Bellator Roma. Restano ancora aperte le possibilità per le wild card, che come è noto sono scelte da Bellator direttamente con il presidente Di Blasi.

Categoria: Oktagon - Notizie




TIENI ALTA LA GUARDIA E SEGUICI