MONZA

SABATO
25 MAGGIO 2019

ACQUISTA BIGLIETTI

MONZA

SABATO
25 MAGGIO 2019

ACQUISTA BIGLIETTI
Oktagon - Home Page Oktagon - Home Page
IL PIÙ GRANDE SHOW MONDIALE DI KICKBOXING

MONZA

SABATO
25 MAGGIO 2019

ACQUISTA BIGLIETTI
 
     
 
 

Unknown-7944.jpg

ANDREANI VS NEGREA: MAZZATE TRIBALI!

ANDREANI VS NEGREA: MAZZATE TRIBALI!

26 aprile 2019

Sabato scorso a Cento Luca Andreani si è qualificato per Oktagon 2019.

La sua vittoria nelle qualificazioni lo porta ad essere l’interprete nella categoria – 85 kg contro il neo campione d’Europa WKU Alexandru Negrea.

La sfida ha già fatto impazzire il web.

Alexandru Negra infatti, reduce da un passato da dilettante con ben 2 titoli mondiali sia in Muay Thai che in K1, è stato per lungo tempo una speranza per gli sport da combattimento, oggi questa speranza è diventata una realtà.

Dall’alto della sua incredibile statura domina i suoi avversari grazie ad un allungo straordinario.

Ne sa qualcosa Angelo Mirno che si è dovuto inclinare contro Luca Andreani, in una delle fasi delle qualificazioni Oktagon 2019.

A Cento Andreani ha affrontato e battuto Najib Idali al tempo n 1 del ranking di Fight1.

Un match che non ha fatto impazzire gli appassionati degli sport da combattimento perché entrambi gli atleti, molto nervosi per l’importanza del match, non si sono espressi come tutti erano abituati a vederli.

La vittoria ai punti ha garantito ad Andreani l’accesso a Oktagon, dove ad aspettarlo c’è un cliente piuttosto difficile e pericoloso.

È Alexandru Negrea, neo campione d’Europa WKU, dopo la vittoria a Petrosyanmania, ad aspettarlo al centro del ring più titolato d’Europa.

Negrea, più basso rispetto ad Andreani ha nelle braccia il suo punto di maggior forza. Due pugni da KO a cui si abbina un calcio che tira raramente, ma che ha stupito più di una volta per la velocità, l’esecuzione e la potenza: un calcio girato ad uncino.

Tutti si aspettano in questo match uno schema già visto tante volte: Negrea alla ricerca del KO chiudendo la distanza e Andreani alla ricerca della distanza per vincere ai punti, ma questo schema potrebbe non essere valido perché sappiamo Andreani essere atleta che al contrario cerca sempre il colpo duro, soprattutto con le sue ginocchia, due armi micidiali.

L’altezza straordinaria di Andreani infatti, gli permette di tirare delle ginocchiate pericolosissime per qualsiasi atleta che voglia chiudere la distanza.

L’angolo di Negrea inoltre, è quello dei fratelli Petrosyan con a capo Ermes Di Francesca, uno degli strateghi più fini di Fight1.

In sintesi, è questo un match tra i meno prevedibili della serata di Oktagon alla Candy Arena di Monza.

Aspettiamoci di dover schizzare in piedi nelle fasi di un match che da tempo si aspettava e che finalmente ad Oktagon succederà.

 

 

Categoria: Oktagon - Notizie




TIENI ALTA LA GUARDIA E SEGUICI