FIRENZE

SABATO
9 DICEMBRE 2017

ACQUISTA BIGLIETTI

FIRENZE

SABATO
9 DICEMBRE 2017

ACQUISTA BIGLIETTI
Oktagon - Home Page Oktagon - Home Page
IL PIÙ GRANDE SHOW MONDIALE DI KICKBOXING

FIRENZE

SABATO
9 DICEMBRE 2017

ACQUISTA BIGLIETTI
 
     
 
 

2100 SPETTATORI ENTUSIASTI E PESCARA INCORONA "FIGHT CLUBBING"

2100 SPETTATORI ENTUSIASTI E PESCARA INCORONA "FIGHT CLUBBING"

2100 SPETTATORI ENTUSIASTI E PESCARA INCORONA "FIGHT CLUBBING"

24 maggio 2017

di Gianmario Girasole

Un grande pubblico per un grande galà, organizzato con la solita passione e professionalità da Andrea Sagi e Maurizio D' Aloia, che ha visto tutta Pescara partecipare in massa all' evento e premiare le energie profuse dai promoter, con uno show che ha salutato il nuovo campione europeo WKU  Matteo Calzetta vincitore del titolo dopo una grande prova che lo lancia verso la sfida mondiale il prossimo primo luglio a Monaco di Baviera dove affronterà  il Campione del Mondo WKU Dardan Morina.

Vittoria di prestigio  e titolo italiano FIGHT1 portato a casa da Miriam Vivarini del team  Family Fight D’Aloia contro Emanuela Magnanimi del team MMA Mister Gym con un verdetto unanime che premia la maggiore intraprendenza di Miriam, che si è fatta sentire sotto forma di low kick e grande energia che l' hanno portata al successo.

Molto combattuto il match fra Alessio Arduini di Seconds Out e lo spagnolo Marcelo Gonzales del team Fight Clubbing Gym, che alla fine vede la vittoria per split decision di Arduini, con due fighter che hanno dato veramente tutto ciò che avevano e anche qualcosa di più.

Ottima prestazione di Federica Sbaraglia del team Family Fight D’Aloia che ha battuto  ai punti  la tedesca Ronja Hassan facendo valere le sue combinazioni di braccia unite a ficcanti ginocchiate che hanno fatto barcollare la sua avversaria, mentre Matteo Musarò  del Team Oltrecorpo guidato dal Maestro Fabio Siciliani ha vinto in maniera perentoria la sfida  contro il francese Sebastien Leseigneur in un match di muay thai che ha coinvolto il folto pubblico che ha dimostrato di gradire molto la prestazione di Matteo, vincitore con un perentorio k.o causato da un potente gancio destro.

Bella vittoria anche per Alex Ajouatsa  del Kombat Team Italia in un  match avvincente contro  Zaki Heidari del team Olimpia Karate Fighter in cui i due fighter non si sono affatto risparmiati e l' atleta guidato dal Maestro Alfonso De Vito ha portato a casa il verdetto ai punti, mentre un pari è stato il risultato del match che ha visto fronteggiarsi sul ring Mattia Buccella del team Budokan Karate e Stefano Pannuzzo, guidato all' angolo dai due fratelli campioni Armen e Giorgio Petrosyan, dopo un incontro avvincente che ha pienamente soddisfatto l' esigente pubblico.

Si chiude così questa galà che ormai si colloca al top in Italia degli eventi targati FIGHT1 e che lascia nei due promoter la grande fatica spesa per organizzare tutto alla perfezione ma soprattutto l' immensa soddisfazione per uno show a cui tutta Pescara ha risposto "presente!"

Categoria: Oktagon - Notizie




TIENI ALTA LA GUARDIA E SEGUICI